Archivi tag: tonico

Tea tree Melaleuca-alternifolia

Tea tree

L’olio essenziale di tea tree è un potente anti-batterico ad ampio spettro, è molto utilizzato in caso di infezioni otorinolaringoiatriche, cutanee e della bocca, oltre che agire contro l’acne. E’ inoltre tonificante e dà sollievo alla stanchezza passeggera. Continua a leggere

Ajowan Trachyspermum ammi

Ajowan

L’olio essenziale di Ajowan è un potente antisettico, tonificante ed energizzante, oltre ad essere noto per prevenire le infezioni invernali, sia diffuso nell’aria che per applicazione cutanea, diluito in un olio vegetale. E’ inoltre noto anche per le sue proprietà anti-parassitarie.
Continua a leggere

Cajeput Melaleuca-cajuputii-leucadendron

Cajeput

L’olio essenziale di cajeput è un purificante e è molto efficace contro le infezioni delle vie respiratorie, per il quale viene usato in massaggio sul torace. E’ inoltre un decongestionante venoso e un tonico della pelle.

E’ una pianta melaleuca derivante dalla famiglia delle mirtacee, e come altri oli essenziali derivanti da tale famiglia, come ad esempio il tea tree, nelle sue note conserva potenti proprietà antisettiche utili per combattere e prevenire la malattie infettive. Continua a leggere

Rosmarino verbenone Rosmarinus officinalis verbenone

Rosmarino verbenone

L’olio essenziale di rosmarino verbenone è noto per le sue proprietà rigeneranti e benefiche sul fegato. E’ inoltre un cicatrizzante e battericida, oltre ad essere un ingrediente dei trattamenti contro l’acne, l’eczema, le smagliature e le cicatrici.

E’ una pianta che da sempre è fonte di miti, leggende e tradizioni che hanno dato origine ad un gran numero di medicamenti. Il rosmarino con chemiotipo a verbenone, stimola la produzione e il flusso della bile nel caso di difficoltà digestive nel fegato e nella cistifellia. In ogni caso è sconsigliato un uso eccessivo, vista la presenza, come nel suo fratello chemiotipo a canfora, di chetoni. Continua a leggere

Geranio d'egitto Pelargonium graveolens

Geranio d’Egitto

L’olio essenziale di geranio d’egitto è un depurante e un rigenerante molto utilizzato per i problemi della pelle come le micosi, eczemi, acne, ecc. Come profumazione da ambienti ha una profumazione fiorita ottima anche come repellente per gli insetti.

Come spesso accade, il geranio utilizzato per l’estrazione dell’olio essenziale, viene spesso confuso con il geranio utilizzato per l’abbellimento di balconi e davanzali, il quale ricopre una funzione puramente decorativa.

Attualmente esistono alcuni tipi di geranei aromatici, ma solo 2 si differenziano per il loro miglior e maggior utilizzo:

  • Geranium macrorrhizum: rappresenta la miglior qualità (circa 100€/10ml);
  • Pelargonium graveolens: rappresenta la maggior quantità presente in commercio.

Continua a leggere

Rosmarino canfora Rosmarinus-officinalis-camphre

Rosmarino canfora

L’olio essenziale di rosmarino canfora è decontratturante ed indicato contro i crampi e gli slogamenti, oltre che per preparare i muscoli allo sforzo. E’ utilizzato diluito in un olio vegetale e massaggiato per alleviare i disturbi circolatori e i reumatismi.

E’ una pianta che da sempre è fonte di miti, leggende e tradizioni che hanno dato origine ad un gran numero di medicamenti. Continua a leggere

Finocchio dolce Foeniculum-vulgare-var-dulce

Finocchio dolce

L’olio essenziale di finocchio dolce regola il ciclo mestruale, ne allevia i dolori e riduce i disturbi della menopausa applicato sul basso ventre diluito in un olio vegetale. E’ molto efficace anche contro la cellulite.

Il termine finocchio deriva dal latino “foenum”, fieno, a causa della sottigliezza delle sue foglie e del suo profumo.

Insieme all’anice, al carvi e al cumino, il finocchio compone le “quattro semenze calde“, vale a dire dei semi che, assunti tramite tisane, o masticati crudi, venivano utilizzati sin dall’antichità per le loro proprietà digestive, antifermentative e carminative. Continua a leggere