Archivi tag: sedativo

Litsea citrata - Litsea-cubeba

Litsea citrata

L’olio essenziale di Litsea citrata è un rilassante ed invita il riposo rigenerante. E’ anche noto come citronella esotica, e viene utilizzata spesso anche in cucina poichè il suo aroma si sposa perfettamente con i frutti di mare e i pesci.  Continua a leggere

Ylang ylag Cananga odorata

Ylang ylang

L’olio essenziale di ylang-ylang è un tonico, afrodisiaco, contrasta gli stati di depressione ed eccitabilità. E’ particolarmente apprezzato come aroma per gli ambienti con il suo profumo zuccherino. Continua a leggere

Tanaceto Tanacetum-annuum

Tanaceto

L’olio essenziale di tanaceto è un potente anti-infiammatorio, allevia l’eczema e ustioni. In aromaterapia è noto per le sue proprietà anti-allergiche contro raffreddore, asma e diverse allergie. Continua a leggere

Tea tree Melaleuca-alternifolia

Tea tree

L’olio essenziale di tea tree è un potente anti-batterico ad ampio spettro, è molto utilizzato in caso di infezioni otorinolaringoiatriche, cutanee e della bocca, oltre che agire contro l’acne. E’ inoltre tonificante e dà sollievo alla stanchezza passeggera. Continua a leggere

Chiodi di garofano Eugenia caryophyllus

Chiodi di garofano

L’olio essenziale di Chiodi di garofano è uno stimolante generale, ravvivante nel caso di estrema stanchezza fisica o mentale. Inoltre è molto efficace nel trattamento anti-carie e contro il mal di denti. Continua a leggere

Cisto Ladaniferus-cistus

Cisto

L’olio essenziale di Cisto è un potente anti-emorragico e cicatrizzante, oltre ad avere un effetto anti-rughe, rassodante e astringente per la pelle. Inoltre regola le difese naturali del corpo.
Continua a leggere

Lavanda di provenza Lavandula-angustifolia

Lavanda di Provenza

L’olio essenziale di lavanda di provenza è un calmante e un sedativo, favorisce il sonno, riduce lo stress, le emicranie e i dolori muscolari. Viene utilizzato spesso anche in caso di problemi cutanei tipo acne, psoriasi, eczema, ecc e per rigenerare la pelle.

Nei terreni pietrosi e soleggiati superiori agli 800 metri di quota, troviamo la lavanda di provenza o lavanda montana, la quale contiene un maggior contenuto di acetato di linalile, un olio essenziale più pregiato e più finemente profumato rispetto ai suoi simili cresciuti in un ambiente più basso e in un luogo più umido. Continua a leggere