Archivi tag: rosmarino verbenone

rimedio per tenere sotto controllo il diabete

Diabete? Ecco la ricetta per tenerlo sotto controllo

rimedio naturale per diabete fai da te

Il nostro organismo è una “macchina” meravigliosa che utilizza uno zucchero, il glucosio, come carburante ma se soffri di diabete, questo zucchero prodotto a partire dal cibo, finisce per restare in circolo nel sangue invece che alimentare come dovrebbe le cellule che compongono interamente il nostro corpo.

Seppur il diabete sia un disturbo molto complesso, qui troverai una ricetta che ti può aiutare a tenerlo sotto controllo.

La ricetta che sto per fornirti è una sinergia di oli essenziali in grado di trattare il diabete con degli ottimi risultati assumendo il preparato oralmente come ti indicherò nelle modalità di utilizzo.
Continua a leggere

Rosmarino verbenone Rosmarinus officinalis verbenone

Rosmarino verbenone

L’olio essenziale di rosmarino verbenone è noto per le sue proprietà rigeneranti e benefiche sul fegato. E’ inoltre un cicatrizzante e battericida, oltre ad essere un ingrediente dei trattamenti contro l’acne, l’eczema, le smagliature e le cicatrici.

E’ una pianta che da sempre è fonte di miti, leggende e tradizioni che hanno dato origine ad un gran numero di medicamenti. Il rosmarino con chemiotipo a verbenone, stimola la produzione e il flusso della bile nel caso di difficoltà digestive nel fegato e nella cistifellia. In ogni caso è sconsigliato un uso eccessivo, vista la presenza, come nel suo fratello chemiotipo a canfora, di chetoni. Continua a leggere

Gli idrolati aromatici

40 e più Idrolati aromatici: ecco come sceglierli!

Gli idrolati, o acque aromatiche, vengono ottenute durante il processo di distillazione dei vari oli essenziali e si differenziano da questi ultimi poichè sono composti dalle loro stesse molecole ma con la diversità di essere idrosolubili. Questa loro caratteristica li rende perfetti principalmente per uso cutaneo, su ogni tipologia di pelle perchè sono molto delicati e non aggressivi.

Benvenuto caro lettore,

ecco un semplice elenco per guidarti nell’acquisto dei principali idrolati aromatici: qui troverai tutte le informazioni più importanti che caratterizzano i vari idrolati.

 

Achillea millefoglie

Achillea millefolium

achillea-millefoliumL’idrolato aromatico di achillea millefoglie è lenitivo, depurante e cicatrizzante. Viene usato fin dall’antichità nel trattamento delle pelli irritate, stanche e per le pelli con una “predisposizione” all’acne, oltre che per attenuare gli arrossamenti.

(immagine presa da gardencoachpictures.wordpress.com)

——————————————————————————-

Continua a leggere

Gli oli essenziali

150 e più Oli essenziali: ecco come sceglierli!

Gli oli essenziali sono potenti e volatili liquidi estratti dalle piante attraverso un processo di spremitura o distillazione e rappresentano il massimo concentrato delle virtù terapeutiche di una pianta.

gli oli essenziali

Ben tornato caro lettore,

ecco una semplice lista per guidarti nell’acquisto dei principali oli essenziali: qui troverai tutte le informazioni più importanti che caratterizzano i vari oli.

Abete balsamico

Abies balsamea

abies-balsameaL’olio essenziale di abete balsamico, con con la sua profumazione dolce e fruttata, è noto e molto usato dagli amerindi per le sue proprietà tonificanti e antisettiche, in particolare contro le infezioni delle vie respiratorie e la tosse.

(immagine presa da it.wikipedia.org)

——————————————————————————-

Abete della siberia

Abies sibirica Continua a leggere

Rimedio per smagliature fai da te (non in gravidanza o allattamento): sinergia oli n.1

rimedio anti-smagliature

Ben tornata cara lettrice, 

mi è stata richiesta una ricetta per trattare le smagliature, così ho deciso di scrivere questo articolo, dove troverai tutto l’occorrente per fartela a casa.

La ricetta che sto per fornirti è una sinergia di oli essenziali e vegetali che insieme formano appunto una sinergia in grado di trattare il disturbo delle smagliature, non nel periodo di gravidanza, e non nel periodo di allattamento,  con degli ottimi risultati applicando il preparato localmente sulla parte interessata come un semplice olio da massaggio, massaggiando e frizionando bene.
Continua a leggere