ricetta scrub fatto in casa

Hai voglia di autoprodurti uno scrub? Ricetta scrub corpo fai da te

Scrub corpo al limone
Nella giornata di oggi mi è stata richiesta una ricetta semplice per l’autoproduzione casalinga di uno scrub corpo, quindi, con la mia ricetta di oggi, ti propongo uno scrub corpo a base di sale, succo di limone, olio di germe di grano, miele e fiori essiccati.

La ricetta crea uno scrub astringente ed illuminante per la pelle , in grado di togliere molte imperfezioni cutanee oltre ad eliminare le cellule morte responsabili della formazione della pelle troppo secca, ecc…, applicando il preparato localmente come ti indicherò nelle modalità di utilizzo. occorrente cosmetico Ecco qui tutto l’occorrente che ti servirà per la creazione di questa ricetta:

  • contenitore da almeno 10 ml;
  • bilancia di precisione;
  • sale marino grosso: Sodium cloride;
  • olio vegetale di germe di grano: Triticum vulgare;
  • succo di limone: Citrus limonum;
  • miele: Mel;
  • fiori essiccati di lavanda: Lavandula angustifolia.

NOTA: ti ho fornito anche i nomi in latino per evitare che usi un altro olio credendo che siano tutti uguali, ogni olio ha le sue proprietà specifiche, fai quindi attenzione a procurarti questi oli esatti.

Ricetta scrub corpo fai da te al limone

La ricetta che ti sto per dare crea circa 100 gr di preparato, quindi ti consiglio di prendere un contenitore che contenga almeno 100 gr, logicamente se ne vuoi fare di più basta che moltiplichi per 2 o più in base al quantitativo che vuoi ottenere.
Ricetta
1. sale marino grosso: 50 gr;
2. olio vegetale di germe di grano: 35 gocce;
3. succo di limone: 7 ml;
4. miele: 5 ml;
5. fiori essiccati di lavanda: 3 gr.

E’ una ricetta semplicissima da eseguire ma che ti permetterà di farti a casa il tuo scrub corpo, l’unica raccomandazione, come sempre, è quella di mescolare molto bene dopo ogni aggiunta in modo da amalgamare bene il tutto.

Modalità di utilizzo Applica la quantità del preparato necessaria per coprire interamente la parte del corpo che vuoi trattare, massaggiando delicatamente il preparato  con movimenti rotatori dal basso verso l’alto, e risciacquando poi la parte con acqua tiepida. Esegui l’applicazione ogni qualvolta lo ritieni necessario, e ricorda di ultimare il trattamento con una crema idratante.
Precauzioni Di seguito ti scrivo le precauzioni di utilizzo specifiche per ogni componente del preparato, così che tu possa averle tutte a portata di mano:

Sale grosso:

  • Evita il contatto con gli occhi;
  • Tienilo fuori dalla portata dei bambini;
  • Capita che su alcune pelli molto sensibili il sale grosso sia troppo aggressivo, in questo caso sostituiscilo con della polpa di cocco e con dei semi di frutta macinati.

 

Come sempre aspetto dei commenti qui sotto, sia per indicare un tuo parere che per scrivere eventuali dubbi, domande, ecc… Non dimenticarti di mettere un “mi piace” e non perderti i focus sugli ingredienti utilizzati per creare questa ricetta.

Al prossimo articolo!
Diego C.

 

(fonte immagine: www.ideaestetica.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *